Produttore professionale per cuffie e auricolari dal 1997

+ 86-755-82957397 sales@yes-hope.com

Casa > Notizie > Notizie internazionali > L'ambasciata cinese risponde a.....
Contattaci
Nostra posizione Aggiungi: 3F., 1 ° Bldg., Wanxia Industrial Park, Shajing, distretto di Bao'an, Shenzhen, Cina Informazioni sui contatti Email: sale...Contattare la società
Cuffie calde

Notizie

L'ambasciata cinese risponde al dirottamento dei turisti peruviani in Perù

  • Fonte:World Wide Web
  • Rilasciare il:2019-03-01
Secondo il "Daily Express" britannico citato dai media locali in Perù, la sera del 19 ° ora locale, un hotel di lusso nella zona Madre de Dios del Perù orientale è stato rapinato da un gruppo di rapinatori venezuelani e colombiani, 40 da Cina. Abbandonato da turisti provenienti dagli Stati Uniti, due persone sono rimaste uccise nell'incidente. L'informazione che il dipartimento editoriale del World Wide Web ha ricevuto dall'ambasciata cinese in Perù era che l'ambasciata stava verificando con urgenza se si fosse verificato il dirottamento. Le informazioni fornite dalle autorità locali competenti in Perù erano che c'era un attacco di rapina all'hotel. A quel tempo erano presenti 33 turisti cinesi. Soggiorno in hotel, attualmente questi 33 cinesi sono al sicuro.



HI-FI suono cuffie suppiler

Il britannico "Express" ha detto che il nome dell'hotel è Inkaterra, che si trova nelle aree remote di Amazon. Dopo l'incidente, il capo dell'area Madre de Dios, Luis Hidalgo Okimu, ha confermato che il rapimento si è verificato intorno alle 21:00 ora locale del 19. Ha anche detto che la situazione è "preoccupante". Il giornale ha anche citato i media locali peruviani "Repubblica della Repubblica", dicendo che una delle vittime si chiamava Leon Humani. Per la sua disgrazia, Okimula ha detto: "Ci dispiace della sua morte perché è una figura molto popolare e ben conosciuta nella regione".



mani libere raephone all'ingrosso

Lo stesso giorno, secondo alcuni media peruviani, il ministero degli Interni ha dichiarato che un gruppo di criminali ha fatto irruzione in un hotel in Amazzonia martedì notte e ha rapito 40 turisti di nazionalità cinese e americana. Secondo il Ministero degli Interni peruviano, la polizia nazionale del paese ha intensificato le proprie azioni per arrestare questa banda criminale, che potrebbe essere composta da criminali stranieri. Secondo un cinese che vive in Perù da molto tempo, l'area dell'incidente si trova vicino alla foresta amazzonica ed è lontana dalla capitale Lima. L'area locale era originariamente un'area in cui i terroristi spesso perseguitavano. Recentemente, ci sono stati più immigrati in Venezuela in Perù, e alcuni criminali colombiani sono attivi anche nella zona.



sport Bluetooth cuffie Cina

Al momento della pubblicazione, il giornalista del Global Global Network Times Chen Yu ha ricevuto informazioni dalla Sezione Consolare dell'Ambasciata Cinese nella protezione del telefono. I turisti cinesi non sono pericolosi per la vita. Un turista cinese ha perso questo passaporto. I dettagli dell'incidente sono ancora in fase di conferma. I funzionari saranno rilasciati il ​​prima possibile. Messaggio.