Produttore professionale per cuffie e auricolari dal 1997

+ 86-755-82957397 sales@yes-hope.com

Casa > Notizie > Notizie internazionali > L'India invita Huawei a partec.....
Contattaci
Nostra posizione Aggiungi: 3F., 1 ° Bldg., Wanxia Industrial Park, Shajing, distretto di Bao'an, Shenzhen, Cina Informazioni sui contatti Email: sale...Contattare la società
Cuffie calde

Notizie

L'India invita Huawei a partecipare al test 5G. India: mostra buona volontà

2018-12-19 08:33 | World Wide Web

produttore di cuffie stereo wireless Cina

"L'azienda high-tech cinese Huawei è stata invitata a partecipare al test 5G in India," il "India Times" ha riferito il 18 che negli attuali paesi occidentali si interroga su Huawei, "la mossa dell'India mostra una buona volontà politica tra la leadership cinese e indiana . ". Nel contesto della soppressione politica di Huawei da parte degli alleati politici degli Stati Uniti, l'India ha alcuni echi, ma altri hanno resistito. Il 17, la Indian Telecommunications Operators Association ha inviato una lettera al dipartimento governativo dicendo che qualsiasi pratica di escludere alcune società sulla base di "voci" potrebbe danneggiare le prospettive di comunicazione digitale dell'intero paese.

"The Times of India" ha detto che oltre a Huawei, i fornitori di apparecchiature di comunicazione invitati a partecipare al test 5G indiano comprendono anche Nokia, Ericsson e Samsung. Secondo il rapporto, le due società cinesi, Huawei e ZTE, non hanno ricevuto inizialmente l'invito al test del governo indiano 5G, ma l'India ha finalmente rivisto la sua politica per consentire a Huawei di partecipare al test e ZTE non ha ancora ricevuto un invito.

Il ministro delle telecomunicazioni indiano Aluna Sandalaraji ha anche elogiato lo sviluppo del business delle telecomunicazioni di Huawei in India in un invito a Huawei. Secondo l'articolo, le fonti hanno detto che contrastare gli investimenti dell'India in "infrastrutture critiche" è la regola "non scritta" dell'India. "In vista della più grande sfida strategica della Cina in India, il governo indiano dovrebbe avere un significato geopolitico".


Vendita all'ingrosso di cuffie promozionali

Il ramo Huawei India ha detto il 18 ottobre che Huawei non ha mai ricevuto alcuna preoccupazione in merito alla questione della sicurezza del governo indiano. La società si impegna a fornire ai clienti soluzioni di prodotto affidabili e sicure. Privacy e sicurezza sono sempre le priorità di Huawei. Il Times of India ha anche citato la dichiarazione di Huawei India secondo cui "Huawei ha un buon record in India e continuerà a lavorare a stretto contatto con il governo indiano e le altre parti interessate del settore".
Il ministero delle telecomunicazioni indiano ha annunciato a settembre che costituirà un gruppo di lavoro speciale per implementare la tecnologia 5G con caratteristiche indiane entro il 2019. Successivamente, il dibattito sull'opportunità di consentire alle aziende cinesi di partecipare alla costruzione di apparecchiature core 5G è stato uno dopo un'altro. Secondo l'Economic Times dell'India il 17, il "TEPC", l'ente indiano per la promozione delle esportazioni di attrezzature e servizi, che ha promosso l'esportazione di apparecchiature per le telecomunicazioni indiane, ha inviato una lettera al consigliere per la sicurezza nazionale indiano Dorval, chiedendo al governo di vietare importazioni basate su considerazioni di "sicurezza nazionale". Apparecchiature di telecomunicazione prodotte da società cinesi come Huawei. Il direttore del comitato, Naga, ha detto ai media che "le attrezzature di Huawei possono essere manipolate al di fuori dell'India e alcune apparecchiature sono state utilizzate nella molto delicata regione del nord-est, dove i due paesi hanno dispute sui confini".
L'organizzazione del settore locale, l'Indian Telecom Operators Association, ha pubblicamente supportato Huawei. The Economic Times ha detto che in una lettera al Ministero delle Telecomunicazioni, l'associazione ha invitato il governo a non prendere una decisione affrettata basata sul "cosiddetto problema" proposto da TEPC. "Qualsiasi pratica di escludere determinate aziende sulla base di voci potrebbe danneggiare le comunicazioni digitali in tutto il paese". Raja Matthew, direttore generale dell'Associazione, ha dichiarato: "Huawei ha la capacità di assistere gli operatori e l'industria nei loro preparativi per costruire servizi 5G nelle operazioni, nelle organizzazioni e negli ecosistemi più importanti e per garantire la piena conformità con le autorità requisiti. ".



BT fornitore di cuffie Cina

Alcuni analisti indiani hanno detto il 18 che il governo indiano ha reintegrato Huawei nella lista dei test 5G. Vi sono considerazioni politiche per mantenere le attuali buone relazioni bilaterali tra i due paesi, ma è anche considerato dalla geopolitica, dalla sicurezza nazionale e dall'opinione pubblica nazionale. È ancora presto per dire che Huawei sarà in grado di partecipare alla costruzione di reti 5G in India.
Secondo i resoconti dei media, l'Agenzia nazionale per la sicurezza delle reti e dell'informazione (NCISA) ha avvertito i propri operatori di rete nazionali il 17 di vietare l'uso di prodotti hardware e software prodotti da Huawei e ZTE sulla base di "minacce alla sicurezza". L'agenzia di stampa ceca ha detto che un portavoce di Huawei ha risposto il 17: "Neghiamo fermamente qualsiasi pretesa che rappresentiamo una minaccia per la sicurezza nazionale, chiediamo all'NCISA di produrre prove, piuttosto che danneggiare la reputazione di Huawei senza alcuna prova".
La soppressione dell'Occidente non ha ostacolato lo sviluppo di Huawei.

Vice presidente Huawei e CEO rotante Hu Houkun
Il vice presidente e CEO rotativo di Huawei Hu Houkun ha dichiarato in una conferenza stampa tenuta a Dongguan il 18 che Huawei ha ottenuto più di 25 contratti commerciali 5G, è leader mondiale nei contratti commerciali 5G e ha spedito oltre 10.000 5G. Stazione base. Reuters ha detto che Huawei ha annunciato a novembre di aver ottenuto 22 contratti commerciali 5G, ma non ha rivelato il nome del suo cliente. Hu Houkun ha anche affermato che le entrate totali dell'azienda dovrebbero superare i 100 miliardi di dollari quest'anno e le entrate di Huawei nel 2017 sono di 92 miliardi di dollari. Ha detto: "Sebbene alcuni mercati si sforzano di creare la paura di Huawei e utilizzare un intervento politico per far crescere il settore, siamo orgogliosi di dire che i nostri clienti si fidano ancora di noi". "Quando si tratta di accuse di sicurezza, è meglio lasciare che i fatti parlino". Il fatto è che il record di sicurezza di Huawei è innocente. "
Il 18 di Bloomberg ha detto che questa è stata la prima volta che i massimi dirigenti di Huawei hanno rilasciato una dichiarazione pubblica dopo la richiesta del Canada di arrestare il chief financial officer di Huawei, Meng Xizhou. Hu Houkun ha dichiarato alla conferenza stampa di non aver notato alcun impatto di urgenza sull'evento della nave notturna di Huawei. Il rapporto ha citato fonti che affermano che Huawei prevede di investire 2 miliardi di dollari per migliorare le proprie operazioni software in risposta a specifiche preoccupazioni dei clienti e dei governi fino a che tutti i "problemi di sicurezza" non saranno eliminati.