Produttore professionale per cuffie e auricolari dal 1997

+ 86-755-82957397 sales@yes-hope.com

Casa > Notizie > Notizie internazionali > La Casa Bianca ribadisce la ch.....
Contattaci
Nostra posizione Aggiungi: 3F., 1 ° Bldg., Wanxia Industrial Park, Shajing, distretto di Bao'an, Shenzhen, Cina Informazioni sui contatti Email: sale...Contattare la società
Cuffie calde

Notizie

La Casa Bianca ribadisce la chiusura del confine USA-Messico per prevenire l'immigrazione clande

Seguendo il presidente degli Stati Uniti Trump, il 31 marzo, ora locale, due alti funzionari della Casa Bianca hanno continuato a fare pressione sul Messico per chiudere il confine USA-Messico a causa di problemi di immigrazione. Il presidente Donald Trump intende chiudere il confine tra gli Stati Uniti meridionali e il Messico. bluff.

In un'intervista con ABC il 31 marzo, il direttore facente funzione dell'Ufficio della Casa Bianca, Malwani, ha affermato che Trump potrebbe adottare tutte le misure per risolvere il problema della sicurezza delle frontiere. "Se questo significa chiudere il confine meridionale, lo farà". Lo stesso giorno, Conway, consulente senior di Conway, ha dichiarato a Fox News Channel che il problema dei confini USA-Messico è ora un problema caldo e che la dichiarazione di Trump per chiudere il confine è vera ed efficace.



Ultimo produttore di auricolari di design

Il direttore dell'agente della Casa Bianca, Mick Malwani, ha dichiarato nella rubrica "Questa settimana" della ABC che il presidente ha avuto poche opzioni a causa della mancanza di sostegno da parte dei democratici nel rafforzare la sicurezza delle frontiere e modificare le leggi sull'immigrazione. "I Democratici ovviamente non ci aiuteranno, e non sorprende che ci stiamo rivolgendo a quella che potrebbe essere considerata una" via estrema "."

Lo stesso giorno, il consigliere principale del presidente, Kelly Anne Conway, ha anche mostrato che Trump sta per chiudere il confine USA-Messico. Questo è un fatto.

Secondo il Washington Post, Trump ha rilasciato un tweet lo scorso venerdì dicendo che se il Messico non fermasse immediatamente gli immigranti illegali dalle alluvioni negli Stati Uniti, chiuderà la maggior parte o la maggior parte del confine USA-Messico questa settimana, "chiuso per molto tempo Non sto giocando a un gioco. " Tuttavia, il rapporto afferma che l'amministrazione delle frontiere degli Stati Uniti non ha ancora ricevuto un avviso per chiudere il confine. Il presidente degli Stati Uniti ha anche detto sabato che si sta preparando a tagliare gli aiuti diretti a El Salvador, Guatemala e Honduras. Reuters ha affermato che un Assistente al Congresso degli Stati Uniti ha stimato che l'importo totale coinvolto era di circa $ 500 milioni a $ 700 milioni.

Martedì Trump ha identificato Twitter su Twitter per sedersi pigramente dalle falle nel sistema di immigrazione degli Stati Uniti; Il Messico dovrebbe rafforzare le leggi sull'immigrazione per prevenire l'immigrazione clandestina dalle inondazioni negli Stati Uniti.

Il 28 marzo il segretario alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti Kosty Jane Nielsen ha inviato una lettera al Congresso affermando che il Dipartimento per la sicurezza interna si trova di fronte a un problema di sicurezza nazionale che è affetto da uno straniero e proporrà presto emendamenti alle leggi sull'immigrazione. Nielsen ha detto che nel solo mese di marzo sono stati arrestati quasi 100.000 immigrati clandestini. Le strutture e il personale del Department of Homeland Security sono sopraffatti.

Il 29 marzo Trump ha detto che in considerazione del gran numero di richiedenti asilo nei paesi dell'America centrale che si recano negli Stati Uniti attraverso il Messico, se il Messico non adotta misure per fermarlo, "ha una considerevole possibilità" di annunciare la chiusura del Confine tra Stati Uniti e Messico questa settimana. Ha anche annunciato che taglierà gli aiuti a tre paesi centroamericani, Honduras, Guatemala e El Salvador.



Produttore di cuffie wireless Cina

Bloomberg ha citato un portavoce del Dipartimento di Stato americano dicendo che il segretario di Stato Mike Pompeo aveva ordinato la sospensione dei progetti di aiuto per i tre paesi negli anni finanziari 2017 e 2018.

In risposta all'accusa dell'amministrazione Trump, il democratico democratico n. 2 Dick Debin ha dichiarato il 31 marzo nel Dialogo con la stampa della NBC che tagliare gli aiuti non ha aiutato a risolvere il problema; chiudere il confine non era un approccio ragionevole.

"Tema investigativo di Taiwan Gate investigativo, le questioni dell'immigrazione diventano la prima priorità degli affari interni di Trump", Francia e Guangzhou l'1 aprile questo titolo, dal momento che il procuratore speciale statunitense Muller ha annunciato i risultati dell'indagine "TongRumen", Il sospiro di sollievo Trump si è concentrato sulla lotta immigrazione illegale negli Stati Uniti meridionali. Il Dipartimento della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti ha recentemente dichiarato che alla fine di marzo circa 100.000 immigrati clandestini hanno cercato di entrare negli Stati Uniti. Questa cifra segna il record più alto negli ultimi dieci anni.

Il Washington Post ha detto che se gli Stati Uniti chiudono il confine USA-Messico, non solo risolveranno il problema dell'immigrazione, ma influenzeranno anche i consumatori americani. Il confine USA-Messico è un importante canale commerciale globale. Il volume degli scambi transfrontalieri dello scorso anno è stato di 611 miliardi di dollari USA. Gli esperti del commercio avvertono che se l'amministrazione Trump chiuderà il confine USA-Messico, minerà la catena di approvvigionamento delle principali case automobilistiche statunitensi, innescando rapidi aumenti dei prezzi per le necessità quotidiane e portando a un'azione giudiziaria federale. Inoltre, il Congresso degli Stati Uniti sta riesaminando il nuovo accordo di libero scambio nordamericano e la decisione di Trump potrebbe rendere l'accordo più difficile da superare.



Fornitore di accessori per smartphone Cina

In risposta all'accusa di Trump, il presidente messicano Lopez ha risposto che la parte messicana sta cercando di affrontare il contrabbando di immigrati clandestini. "Vogliamo mantenere buoni rapporti con il governo degli Stati Uniti". Il ministro degli Esteri messicano Ebrard ha affermato che il lato messicano è il "miglior vicino" degli Stati Uniti, ma non è minacciato.